Aperture straordinarie Ufficio Anagrafe-Elettorale

firmaday

Ogni nuova lista che si presenta alle elezioni ha bisogno di raccogliere dalle 100 alle 200 firme. Possono firmare tutti i cittadini maggiorenni che sono iscritti alle liste elettorali del Comune e che votano a Scorzè. Ogni cittadino può firmare a sostegno di UNA sola lista. Ricordarsi di avere in tasca un documento di riconoscimento validio…

Partiti! Nel senso positivo…

firma

Adesso tocca a tutti i simpatizzanti dare una mano per far si che la lista si presente anche sulla scheda per le elezioni comunali che si terranno domenica 25 maggio (insieme alle europee). Per sostenere la presentazione della lista con il simbolo del M5S di Scorzè, dobbiano raccogliere tra le 100 e le 200 firme di Scorzetani che siano maggiorenni ed iscritti alle liste elettorali del nostro comune (ovvero che voteranno a Scorzè)…

In mezzo allo smog

piedibus

Crescere all’asilo in mezzo allo smog. A Scorzè rapporto choc. Davanti ai bambini della materna del centro passano 720 auto e 104 camion ogni ora. I piccoli restano in mezzo a una nuvola di biossido di carbonio e polveri sottili…

«Le scuole pulite sono un diritto»

scuole_pulite

«Chiediamo al ministro dell’Istruzione di intervenire con la massima urgenza affinché vengano rese disponibili, a favore degli istituti comprensivi, risorse adeguate, tali da ripristinare, le condizioni di igiene e di pulizia esistenti fino a dicembre 2013»…

Alluvioni Veneto: ecco le 6 proposte M5S contro i disastri naturali

All’attività parlamentare dei deputati e dei senatori del MoVimento 5 Stelle che da tempo si battono per prevenire il rischio idrogeologico e che recentemente hanno denunciato il “condono preventivo” nascosto nel decreto Imu/Banca d’Italia, si aggiunge anche il coordinamento tra i portavoce in Parlamento e i gruppi territoriali, che continuano a denunciare il consumo del territorio…

Città metropolitane, grande abbuffata

CittàMetropolitana

Venti candidate in Italia, l’Europa ne ha la metà. Il miraggio dei fondi Ue. E un dubbio: davvero sostituiranno le Province? In Italia, scrive il Censis, «mancano le dimensioni demografiche, manca il dibattito locale, manca il sentimento». Il miraggio dei fondi europei rende metropolitane anche città che secondo gli standard internazionali non lo sono, come Reggio Calabria, inserita nella lista del governo…

Più Italia

Tuttelevolteche180x180

Chi decide cosa e perché sulle nostre teste? Siamo in preda a un’allucinazione collettiva che ha trasfigurato una banca centrale europea e la burocrazia in un ideale di Europa che non esiste. Le decisioni prese in Europa hanno effetti devastanti sul futuro delle prossime generazioni, nel bene così come nel male, ma nessun cittadino europeo può interferire, spesso non ne è neppure a conoscenza…

Era letta?

ripresa

Aprilia Scorzè: 180 esuberi Cgil e Cisl: «Non ci stiamo». Fumata nera al vertice tra le parti. I sindacati: «Rilanciare la fabbrica» Dopo due mesi di stop lunedì ripartirà la produzione nelle sette linee…

Rifacimento del centro (metà) in dieci anni

restyling

La Scorzè proiettata nel futuro sarà presentata lunedì alle 21 al teatro Elios.
Scopo dell’incontro sarà fare luce su quanto accadrà da qui al 2024, con i dodici proprietari già d’accordo, perché questo è il tempo stimato per realizzarlo. Non si attuasse nel prossimo decennio, tutto decadrebbe…

«In pochi mesi casello e variante Noalese»

casello

Un progetto criticato dai comitati per il grande impatto sul territorio, essendo a forma di diamante rovesciato e su una superficie di 26 ettari. Ci sono state anche raccolte firme ma si è deciso di andare avanti, puntando anche a intervenire con rotonde sulla tangenziale nord e con una complanare sul lato est dell’autostrada, dalla Moglianese al casello…

Scorzè City

parcheggi

Cambia volto (nei prossimi 10 anni) il centro di Scorzè, dopo che nei giorni scorsi il Consiglio comunale ha adottato il nuovo piano del centro e avallato dai proprietari…

Piove sul neonato

votantonio votantonio

Un versamento di 200 euro alle famiglie per ogni nato nel 2013. Nell’ultimo Consiglio di Scorzè, la maggioranza ha votato un emendamento del sindaco Giovanni Battista Mestriner. «Finanziamo il progetto», aggiunge, «senza aumentare le tasse ma attraverso i risparmi di spesa…